febbraio 04, 2019 - Mitsubishi

Mitsubishi Motors annuncia i risultati finanziari dei primi nove mesi del fy2018

Tokyo, 01 febbraio 2019 - Mitsubishi Motors Corporation (MMC) ha annunciato oggi i risultati finanziari per i primi nove mesi dell’anno fiscale 2018 al 31 dicembre 2018.


1. Dati salienti dei risultati finanziari dei nove mesi FY2018

Mitsubishi Motors ha riportato un fatturato netto di 1,794.1 miliardi di yen al 31 dicembre 2018 relativi ai primi nove mesi del FY2018, con un aumento del 18,2% rispetto allo scorso anno. L’utile operativo è salito da 64.6 miliardi di yen, nello stesso periodo dell’esercizio fiscale 2017, a 85.0 miliardi di yen, con un margine operativo del 4.7%. Il reddito netto si attesta a 69.2 miliardi di yen.


2. Performance delle vendite globali

Le vendite ASEAN sono aumentate del 27% rispetto allo scorso anno, passando a 235.000 unità, spinte principalmente dalla forte domanda del crossover XPANDER MPV di ultima generazione.
Le vendite in Europa sono aumentate del 29% rispetto allo scorso anno e si attestano a 168.000 unità, grazie alle significative performance continuative dell’Eclipse Cross e dell’Outlander PHEV in Europa occidentale e dell’Outlander di produzione locale in Russia.

I volumi delle vendite sono aumentati in tutte le regioni rispetto allo scorso anno, tra cui il nostro mercato fondamentale dell’Oceania e i Focus market del Nord America, Cina e altri. Siamo quindi in linea con le previsioni annunciate per l’intero anno all’inizio dell’attuale esercizio fiscale.


3. Previsioni finanziarie consolidate per l’intero esercizio FY2018

Le previsioni finanziarie consolidate per l’intero esercizio FY2018 sono illustrate sotto e rimangono immutate rispetto alla presentazione fatta alla Borsa di Tokyo nel maggio 2018.

Osamu Masuko, Presidente e Chief Executive Officer di Mitsubishi Motors, ha dichiarato: "Fino al terzo trimestre, siamo stati influenzati dalle fluttuazioni negative delle valute dei paesi emergenti e di quelli che esportano di materie prime, oltre ai ripetuti disastri naturali in Giappone. Tuttavia, persino in simili circostanze, siamo riusciti ad ottenere un incremento complessivo rispetto all’anno precedente e a garantire un livello vicino a quello indicato dal nostro piano aziendale, in termini di volume di vendite, fatturato netto e utile operativo. Accanto a un rallentamento della domanda nei mercati principali, come USA e Cina, stiamo continuamente facendo fronte a una situazione di instabilità dei tassi di cambio. Non ci fermeremo nel nostro costante impegno per la riduzione dei costi, focalizzandoci al contempo soprattutto sul raggiungimento degli obiettivi per l’intero esercizio fiscale. Non siamo così ottimisti da credere che un contesto di business difficile come quello attuale sia temporaneo, è per questo che intendiamo innanzitutto ridefinire la nostra "Vision per Mitsubishi Motors", perché diventi una strategia per mantenere la nostra attuale posizione e di aumentare la redditività in modo sostenibile, utilizzando tutte le nostre alleanze”.

***